img1 img2 img3 img4 img5

Prodotti degli alunni

Prodotti degli alunni a.s. 2013/2014

Settimana dello Studente

La tenacia e la determinazione del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre” di Reggio Calabria, hanno avuto la meglio. È il palese entusiasmo, col quale gli alunni si sono rapportati verso ogni iniziativa proposta, a confermarlo. Ciascuno di loro ha fatto proprio lo spirito di questa esperienza senza precedenti, se riferita alla scuola del primo ciclo! Ogni alunno si è infatti accostato all’incontro con l’esperto (il giudice penale Tommasina Cotroneo, il presidente del Tribunale ….. Gerardis, la psicologa Lucia Piras), all’uscita didattica (Museo del Bergamotto, Pinacoteca, Biblioteca De Nava, Circolo Velico, Scuola Allievi Carabinieri), alle attività di Laboratorio (lezioni di spagnolo e francese, il teatro dei burattini, la falegnameria), all’incontro in palestra con esperti di Tiro con l’arco e con rappresentanti dell’associazione cittadina “Attendiamoci”, con la voglia di far tesoro di tutti gli insegnamenti sebbene non forniti alla maniera tradizionale! I locali della scuola sono diventati laboratori attivi e non solo per la strumentazione più o meno presenti negli ambienti interessati, ma perché nessuna nozione è stata calata dall’alto ed è stato pienamente rispettato il codice comunicativo degli allievi. L’incontro con la famiglia di Dodò Gabriele ha riportato gli alunni alla nostra realtà perché tutti abbiano presenti i rischi ai quali sono esposti finchè non diverranno consapevoli della fondamentale importanza della cultura. Non sono mancate occasioni di svago e relax con il Karaoke guidato dal Giudice Bruno Mascianà.  I dottori Polimeni e Barbieri hanno affrontato con i ragazzi la dimensione relativa all’affettività.

I ragazzi hanno effettuato alcune uscite, alla scoperta del territorio della loro città, estendendo le loro visite alla Capitaneria di Porto ed alla struttura “Giovanni Paolo II” per conoscere da più vicino le realtà dei meno fortunati. Tutte le esperienze effettuate, dall’attrice Annalisa Insardà ai membri dell’associazione Sindrome di Down, dalla visita guidata alla Bottega delle Legalità creata in ricordo di Dodò Gabriele all’uscita presso la Pagoda, hanno concorso alla proposta di un apprendimento nuovo che lascia tutti entusiasti, chi del proprio lavoro di docente e chi del proprio ruolo di studente. L’idea è stata quella di presentare agli studenti la prospettiva lavorativa dell’attore, ma al tempo stesso quella di sensibilizzare i ragazzi al rispetto ed alla corretta convivenza civile anche con chi è evidentemente diverso da noi. Il punto di partenza continua ad essere considerare la diversità quale fonte di arricchimento reciproco per le identità di ciascuno. A concludere l’esperienza della settimana ci sono stati: l’incontro avente per tema centrale “Lo sport e la disabilità” e “Il rugby”. La presenza di ospiti quali la sportiva Francesca Cogliandro,  il professore Aldo Rositano, il calciatore della Reggina Davide De Michele, hanno pregiato l’esperienza degli allievi e dei docenti che, con profondo entusiasmo, già progettano nuove esperienza formative e più alti traguardi cognitivi! Altrettanto emozionante, per quanto riguardi un piano diverso, è stata la manifestazione-concerto tenuta dagli allievi dell’Istituto Comprensivo frequentanti i corsi di strumento musicale ed appartenenti al coro della scuola. Alunni della scuola Primaria e della Secondaria di I grado hanno avuto modo di condividere con compagni e familiari tutto l’impegno profuso per esprimere il meglio di se stessi.

E così l’intento è stato raggiunto: l’apprendimento è stato promosso e permanentemente attraverso metodologie tutt’altro che tradizionali, adulti e ragazzi si son messi volentieri in gioco e ciascuno ha scoperto la propria individualità, mettendola al servizio degli altri!

Impresa SETTIMANA STUDENTE: riuscita! Siamo tutti pronti per ripartire dalla sollecitazione di nuovi e più alti bisogni formativi, verso vette più alte.

Alla prossima …

Allegato Dimensione
News from “3E” Giornalino di classe 24.06 MB